RSS

AGEVOLAZIONI FISCALI SULL’ACQUISTO DI UN FONDO IMMOBILIARE COMPLETAMENTE RISTRUTTURATO DA UN’ IMPRESA EDILE – LIMITI E CONDIZIONI

09 Lug

Il TUIR, all’articolo 16- bis, comma 3 prevede la possibilità di operare una detrazione dall’imposta sui redditi delle persone fisiche (IRPEF) da calcolarsi nella misura del 50% (prima era del 36%) delle spese che il contribuente ha sostenuto in relazione all’acquisto o all’assegnazione di unità immobiliari e delle relative pertinenze di tipo residenziali.
Infatti con la AgevolazFiscaliC.M. 24/E/2004 l’Agenzia delle Entrate ha precisato che l’agevolazione è vincolata all’esclusivo acquisto di un immobile residenziale facenti parte di un edificio interamente sottoposto ad interventi di recupero, restauro o risanamento conservativo, ai sensi dell’articolo 3, lettere c) e d) del DPR 380/2001, interventi che siano stati eseguiti ed ultimati entro il 31 dicembre 2014 da parte di imprese di costruzione o ristrutturazione o da cooperative edilizie, ed a condizione che le stesse provvedano alla successiva alienazione o assegnazione dell’immobile

Qualora le spese di acquisto dell’immobile verranno sostenute nel corso dell’anno 2015, la detrazione verrà ridotta, nella misura del 40%, sempre entro il limite massimo di 96.000 euro ed a partire dal 1° gennaio 2016, infine, la detrazione ritornerà alla misura ordinaria del 36% su un importo massimo di 48.000 euro. Per definire l’importo effettivamente detraibile dall’IRPEF dovuta l’acquirente, o l’assegnatario, dell’immobile dovrà comunque calcolare la detrazione (del 50%, 40% o 36%), indipendentemente dal valore degli interventi eseguiti, su un importo forfetario che il legislatore ha fissato pari al 25% del prezzo di vendita o di assegnazione dell’abitazione.
Esempio pratico : un contribuente acquisti un’abitazione al prezzo di euro 200.000.
> L’importo su cui calcolare la detrazione = 25% di euro 200.000 = euro 50.000,
> con immobile ultimato entro il 31 dicembre 2014 e l’atto di acquisto/assegnazione è stato redatto entro il 30 giugno 2015 la detrazione effettivamente spettante = 50% di euro 50.000 = euro 25.000
Nel caso ci siano stati versati eventuali acconti il contribuente può beneficiare della detrazione a condizione che venga stipulato un atto preliminare di vendita (o di assegnazione) dell’immobile e che ne sia effettuata la registrazione presso l’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate competente. Se gli acconti sono stati versati in un anno diverso da quello in cui viene stipulato il rogito, il contribuente può far valere la detrazione degli importi versati in acconto – a sua scelta – o nel periodo di imposta in cui sono stati pagati o nel periodo di imposta in cui viene stipulato il rogito.
DOCUMENTI DA PRESENTARE. La documentazione utile che deve essere conservata ed eventualmente esibita dal contribuente è:
• l’atto di compravendita o di assegnazione o il preliminare di vendita registrato, dal quale risultino le indicazioni richieste dalla normativa,
• mentre nel caso in cui l’atto di acquisto, di assegnazione o il preliminare non contengano le indicazioni riferite ai termini di ultimazione della ristrutturazione e che trattasi di immobile facente parte di un edificio interamente ristrutturato, deve essere esibita da parte del contribuente una dichiarazione rilasciata dall’impresa di costruzione o dalla cooperativa edilizia che attesti le condizioni richieste.
Si ricorda infine che per fruire dell’agevolazione non è necessario effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale

Gianluigi Montini – commercialista –

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 luglio 2014 in Fiscale

 

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: