RSS

LA NULLITA’ DELLA DELIBERA CONDOMINIALE NON SCALFISCE I DIRITTI ACQUISITI DAI TERZI IN BUONA FEDE

29 Lug

 – Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 16695/14; depositata il 24 luglio –
In tema di condominio negli edifici,Condominio-3 i terzi in buona fede che hanno acquisito diritti in seguito ad una deliberazione assembleare non vedono scalfita la situazione giuridica derivante da quel rapporto se, successivamente, la deliberazione è stata invalidata dall’Autorità Giudiziaria.

Gianluigi Montini – commercialista –

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 luglio 2014 in Condominio

 

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: