RSS

ANCORA SULLA CEDIOLARE SECCA. CODICI TRIBUTO PER IL VERSAMENTO. SCADENZE VERSAMENTO .

20 Set

Noto che con l’apertura del nuovo anno accademico, ed a Benevento in particolare per un escamotage legale, legato all’ingresso in certe facoltà altrove a numero chiuso vi è una notevole presenza di giovani matricole di mezza Italia. Non entro nel merito di questo sistema, ma voglio piuttosto dare qualche altro consiglio/suggerimento a coloro (e sono tanti) che prima tenevano case chiuse ed ora le affittano a studenti universitari.

Già ho ampiamente illustrato in CedolareSecca7altri due articoli della cedolare secca, alternativa alla vecchia normativa sulla registrazione dei contratti di locazione.

Voglio pertanto fare solo un breve riassunto e sintetizzare il tutto con scopi molto pratici, il così detto “riepilogo dell’ultimo momento”.

Il contratto di locazione che può essere assoggettato alla cedolare secca è “ anche il contratto di tipo temporaneo “ cioè quello che di solito viene fatto agli studenti fuori sede o lavoratori, purché di tipo abitativo.

Tale contrato che al di là della durata, ricalca nei contenuti il classico contratto di locazione, con qualche piccola variante:

1) – la seguente clausola “” Il proprietario/locatore – per il periodo contrattuale concordato – dichiara di optare per il regime fiscale della “cedolare secca” di cui all’art. 3 della Legge 23/2011, sostitutiva dell’imposta sul reddito delle persone fisiche e delle relative addizionali, nonché delle imposte di registro e di bollo sul contratto di locazione.

Di conseguenza, il proprietario – per la prima annualità – rinunciano alla facoltà di chiedere l’aggiornamento del canone ISTAT come previsto per i contratti soggetti ad IRPEF.

Il conduttore esonera espressamente il proprietario dalla comunicazione prevista dall’art. 3, comma 11 della Legge n°23/2011, in quanto s’intende comunicata nella presente scrittura l’opzione per la tassazione c.d. della cedolare secca da parte del proprietario “” .

2) – L’unità immobiliare oggetto della locazione deve essere della categoria catastale “ A “, dalla “A1 alla A11” esclusa la Categoria “ A10”.

3) – Non sarà possibile adeguare il canone concordato ne aumentarlo per perequarlo al costo della vita.

Detto questo possiamo dire che con le disposizioni del governo Renzi, la cedolare secca sugli affitti a canone concordato e per gli studenti universitari ha subito una riduzione fiscale dal 15% al 10%. Lo sconto scatterà in automatico per tutti i proprietari di casa che hanno già applicato la tassa.

L’imposta della cedolare secca va versata entro lo stesso termine del versamento dell’Irpef.

Si può effettuare attraverso il modello F24, e segnando i seguenti codici tributo:

> 1840 per l’acconto prima rata

> 1841 per l’acconto seconda rata o unica soluzione

> 1842 per il saldo

Per l’anno 2014, il primo acconto dell’imposta sostitutiva “cedolare secca affitti” va versata entro il 30 novembre, se in unica soluzione e per importo inferiore a 257.52 euro.

Entro il 16 giugno – per quanto riguarda la prima rata d’acconto se si decide di versare in due trance il versamento, e per l’importo superiore a € 257,52 – .

Entro il 30 novembre per la seconda rata o per importo superiore a 257,52 .

Nel primo anno di utilizzo della cedolare secca, mancando la base imponibile, l’acconto non è dovuto e l’immobile rimane assoggettato all’Irpef.

Non si deve pagare la prima rata nemmeno quando il primo anno di applicazione della cedolare secca coincide col primo anno di possesso dell’immobile.

Gianluigi Montini – commercialista –

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 20 settembre 2014 in Fiscale

 

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: